Il Cittadella si suicida, sorriso Benevento

Veneti sconfitti in casa 2-1 nella semifinale di andata dei playoff: Bucchi vede la finale.

Il Benevento ipoteca la finale playoff grazie alla vittoria per 2-1 in casa del Cittadella nella prima semifinale di andata. Al “Tombolato” la squadra di Bucchi ribalta la partita nel finale e ora al “Vigorito” potrà anche permettersi di perdere con un gol di scarto senza far prolungare la gara ai supplementari.

Rammarico per i granata che dopo aver tremato in avvio per un palo di Coda si erano portati in vantaggio al 10’ con un gol in mischia del difensore Proia. I veneti avevano gestito la reazione degli avversari per tutto il primo tempo, ma in avvio di ripresa lo stesso Proia si è ingenuamente fatto espellere per doppia ammonizione.

Il forcing del Benevento si è comunque concretizzato solo nel finale: al 31’ uno sciagurato retropassaggio di Rizzo ha offerto a Insigne il pallone del pareggio, al 38’ Coda ha girato in rete un cross dello stesso Insigne.
 

coda

ARTICOLI CORRELATI:

Ibrahimovic positivo al Coronavirus
Ibrahimovic positivo al Coronavirus
Juventus, Dybala si allena con il gruppo
Juventus, Dybala si allena con il gruppo
Piace la nuova Juve di Pirlo, tris alla Samp
Piace la nuova Juve di Pirlo, tris alla Samp
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa