Il Benevento continua a volare, ok Juve Stabia e Cosenza

Sono venti, momentaneamente, i punti di vantaggio dei sanniti sul secondo posto.

Continua il dominio assoluto del Benevento sul campionato di Serie B: i sanniti si impognono per 2-1 in casa contro il Pordenone e vedono così salire a venti i punti di vantaggio sul secondo posto, in attesa del completamento della 24esima giornata. A segno, per gli uomini di Pippo Inzaghi, Viola al 40' e Roberto Insigne al 60', mentre al Pordenone non basta la rete di Bocalon al 91'.

Nell'altra partita del pomeriggio giocata in terra campana, la Juve Stabia affonda all'ultimo respiro il Crotone: le vespe passano in vantaggio con Forte al 14', Armenteros e Benali rimontano fra il minuto 24 e il minuto 34 ma al 37' Calo pareggia. A consegnare i tre punti ai padroni di casa ci pensa Addae all'89': la Juve Stabia si riavvicina così alla zona playoff.

A Livorno, invece, i padroni di casa vengono travolti dal Cosenza: Asencio firma due gol in due minuti all'altezza della mezz'ora di gioco, Bruccini chiude i conti già al 43'. I labronici finiranno anche in 10 per l'espulsione di Agazzi nel secondo tempo.

A chiudere il programma delle ore 15 la sfida tra Venezia e Virtus Entella, finita 2-2: Longo porta dal dischetto i padroni di casa in vantaggio al 9', De Luca risponde sempre dagli undici metri al 29', Aramu illude i lagunari a 12 minuti dalla fine ma in pieno recupero Matteo Mancosu firma il 2-2 che permette ai liguri di restare momentaneamente agganciati alla zona playoff.

benevento

ARTICOLI CORRELATI:

Godin se la prende con l'Italia:
Godin se la prende con l'Italia: "Stop al calcio tardivo"
Coronavirus, Daniele Faggiano sbotta
Coronavirus, Daniele Faggiano sbotta
Juventus, c'è l'accordo per il taglio agli stipendi
Juventus, c'è l'accordo per il taglio agli stipendi
 
Le foto di Bianca Gascoigne
Diletta Leotta colpisce ancora
Cecilia Rodriguez, bellezza argentina
Federica Nargi bella e sensuale