Gibilterra benedice la Nations League

Primo successo in gare ufficiali per la Nazionale della Federazione affiliata nel 2013: 1-0 in Armenia.

Chipolina, Gibilterra

La prima edizione della Nations League è in pieno svolgimento e i pareri sull’utilità della nuova competizione per Nazionali voluta dall’Uefa per ridurre il numero di amichevoli non sono unanimi.

Apprezzato dai ct, ma osteggiato dagli allenatori di club, di sicuro dove il torneo verrà ricordato con piacere sarà a Gibilterra, grazie al primo, storico successo in trasferta, e in assoluto in gare ufficiali, nella giovane storia della Federazione, che ha disputato la prima partita ufficiale nel novembre 2013.

L’evento, che rilancia le quotazioni di Gibilterra nella classifica del girone completato da Macedonia e Liechtenstein, è avvenuto in Armenia e l’unica rete della partita non poteva che essere segnata dal capitano della squadra, Joseph Luis “Roy” Chipolina, su calcio di rigore.

Le uniche due vittorie precedenti erano state conquistate in casa, sempre per 1-0, in gare amichevoli contro Malta e Lettonia, mentre in trasferta si erano registrate solo sconfitte eccetto l’1-1 in Estonia. Insomma, quando non subisce gol in partite ufficiali Gibilterra vince…


ARTICOLI CORRELATI:

Romania, Mutu diventa ct
Romania, Mutu diventa ct
Niente Russia ai Mondiali di calcio, la precisazione della Wada
Niente Russia ai Mondiali di calcio, la precisazione della Wada
Copa America 2020, sorteggiati i due gruppi
Copa America 2020, sorteggiati i due gruppi
Cannavaro si prende la rivincita: grande trionfo in Cina
Cannavaro si prende la rivincita: grande trionfo in Cina
Petkovic:
Petkovic: "Il calendario ci penalizza"
Gunes sornione:
Gunes sornione: "Italia fortunata"
Giggs ha paura dell'Italia
Giggs ha paura dell'Italia
Playoff Euro 2020, gli accoppiamenti
Playoff Euro 2020, gli accoppiamenti
Razzismo, procedimento dell'Uefa su Romania-Svezia
Razzismo, procedimento dell'Uefa su Romania-Svezia
 
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon
Le bellissime di Eicma 2019: Francesca Campione
Bellissime a Eicma 2019: Kate Fretti
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Dones
Le bellissime di Eicma 2019: Ilaria Prazzoli
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Semeraro
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Chiolerio