Gianluigi Donnarumma, Capello è perentorio

Il tecnico friulano ha parlato del ritorno di Gianluigi Donnarumma nello stadio che lo ha visto crescere.

6 Ottobre 2021

"Avrebbe dovuto comportarsi diversamente".

Si fa un gran parlare del clima che si respirerà a San Siro in occasione del match di Nations League tra Italia e Spagna. Uno dei temi maggiormenti discussi in questi giorni è il ritorno di Gianluigi Donnarumma nello stadio che lo ha visto affermarsi come uno dei migliori portieri al mondo. Le cronache di questi giorni hanno registrato le parole del diretto interessato, il quale si è augurato di non ricevere fischi dai suoi ex tifosi rossoneri, e questi ultimi - o meglio, quelli che appartengono alla parte più accesa del tifo organizzato milanista - che hanno risposto con uno striscione inequivocabile. Nel mezzo della diversità di opinioni, è arrivato il pensiero di Fabio Capello, affidato ai microfoni del Corriere dello Sport.

"Donnarumma? Spero sia accontentato nella sua richiesta di non ricevere fischi, perché è un giocatore della Nazionale che ha dato un contributo fondamentale per il titolo europeo", ha esordito Don Fabio. Il quale però, ha tenuto subito a precisare: "Una cosa la devo dire: Donnarumma è stato irriconoscente verso il Milan andando al PSG. Per tutto ciò che il club aveva fatto per lui e la sua famiglia quando era ragazzino, avrebbe dovuto comportarsi diversamente", ha chiosato l'ex allenatore di Milan, Real Madrid e Roma.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesInter-Atalanta, le probabili formazioni
Inter-Atalanta, le probabili formazioni
©Getty ImagesTegola Manchester United: Christian Eriksen fuori 3 mesi
Tegola Manchester United: Christian Eriksen fuori 3 mesi
©Getty ImagesSerie B, gli squalificati: c'è anche il medico del Brescia, per ingiurie
Serie B, gli squalificati: c'è anche il medico del Brescia, per ingiurie
 
Milan: la top 10 delle cessioni record. La classifica in foto
Chelsea: la top 10 degli acquisti record. La classifica in foto
Cristiano Ronaldo: 10 record che (forse) non conoscevi
Chi ha segnato più triplette nella storia della Champions League? La classifica