Gian Piero Gasperini non si pone limiti

L'allenatore dell'Atalanta raggiante dopo il successo sulla Fiorentina: "Vogliamo giocarci tutto fino alla fine".

3 Marzo 2019

La fabbrica di divertimento chiamata Atalanta produce un’altra partita da ricordare. Contro la Fiorentina finisce 3-1 e adesso la squadra di Gasperini è a soli sei punti dal quarto posto:

“Abbiamo ottenuto una vittoria importantissima contro una squadra forte, ma non possiamo fermarci – le parole del tecnico torinese a 'Sky Sport' – Ci siamo con le gambe e con la testa, oggi abbiamo mandato un bel segnale reagendo allo svantaggio: questi ragazzi si rialzano sempre. La classifica è importante e siamo ancora nella Coppa Italia, vogliamo giocarci tutte le nostre chances anche grazie ai nostri tifosi che ci seguono ovunque".

I tifosi impazziscono per Gasp: "L’ovazione? Qui a Bergamo ho dei ritorni incredibili, è una soddisfazione enorme che condivido con i calciatori" ha concluso l'ex allenatore del Genoa.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesDouglas Costa:
Douglas Costa: "Allegri ho fatto fatica a capirlo"
©Getty ImagesMilena Bertolini, parole d'orgoglio dopo la qualificazione
Milena Bertolini, parole d'orgoglio dopo la qualificazione
©Getty ImagesStefano Pioli rivuole il Milan di prima
Stefano Pioli rivuole il Milan di prima
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle