Gattuso: "Devo vedere chi ha il veleno negli occhi"

L'allenatore del Pisa carica la squadra nella conferenza prima della gara contro la SPAL.

Nella conferenza prima della gara contro la SPAL, Gennaro Gattuso ha voluto mandare un messaggio alla propria squadra: "Per la formazione devo ancora valutare la condizione di alcuni giocatori, devo vedere chi ha il veleno negli occhi. Lazzari? Ha fatto vedere 25' di gioco, voglio però valutarlo meglio anche se l'impressione è stata positiva: è un giocatore con grandissima qualità, non ha solo i piedi ma ci arriva anche prima con il pensiero. Era proprio il giocatore che ci mancava".

"La società? Ci son sempre casini giornalieri, tutti i giorni ce n'è una, ma qualcosina si sta muovendo. Da quell'incontro con Petroni jr però non ho più sentito nessuno, non voglio perdere nè energie nè entusiasmo. E allora ho fatto una scelta ben precisa, voglio incazzarmi solo per il mio lavoro", ha proseguito così 'Ringhio' che ha deciso di concentrarsi solo sul calcio giocato. 

Infine anche un commento all'episodio che ha visto le giovanili del Pisa allenarsi nei giardinetti a causa della chiusura del campo: "Il settore giovanile che si allena ai giardini? La dignità dei bimbi e dei genitori non si deve toccare, questo silenzio assordante mi dà fastidio. Io sono genitore, e su questo parlo da genitore: vedere un bimbo con il borsone da calcio davanti al cancello chiuso di uno stadio, un bambino che si cambia poi in un supermercato... non si può vedere. Per me è una cosa gravissima".

ARTICOLI CORRELATI:

Boateng fa una promessa ai tifosi della Fiorentina
Boateng fa una promessa ai tifosi della Fiorentina
Ripresa tornei nazionali, il chiarimento dell'Uefa
Ripresa tornei nazionali, il chiarimento dell'Uefa
Ripresa campionati, Filippo Inzaghi non ha dubbi
Ripresa campionati, Filippo Inzaghi non ha dubbi
 
Le foto di Bianca Gascoigne
Diletta Leotta colpisce ancora
Cecilia Rodriguez, bellezza argentina
Federica Nargi bella e sensuale