Galano tra rimpianti e futuro

"A Foggia non è andata come speravo ma ora guardo avanti" dice l'attaccante di proprietà del Parma.

Cristian Galano ha parlato con Tmw:  "Sicuramente a Foggia non è andata come speravo - ha detto -. Mi ha fatto molto piacere tornare a casa e giocare per la mia città. All’inizio ero contentissimo del mio trasferimento, ma alla fine posso dire che dispiace perché non sono riuscito a dare il contributo che avrei voluto. Posso assicurare di aver messo massimo impegno e professionalità fino alla fine: ora guardo con fiducia al futuro".

"Ora se la vedrà il mio procuratore. Sono del Parma e ci parleremo. Sono carico e motivato per la prossima stagione ovunque andrò" ha aggiunto Galano.
 

galano

ARTICOLI CORRELATI:

Mancosu:
Mancosu: "Vogliamo giocare fino in fondo"
Pradé:
Pradé: "Ribery in grande forma"
Serie A, pronto il calendario della ripartenza
Serie A, pronto il calendario della ripartenza
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag