Gabigol all'attacco: "L'Inter è sempre stata una spina nel fianco"

"Non ho giocato e non mi lasciavano andare".

11 Dicembre 2021

Le parole di Gabigol

Gabigol non ha dimenticato la sua parentesi da meteora all'Inter e nel corso di un'intervista rilasciata al podcast Podpah si è sfogato "Sono io che decido il mio futuro, perché che mi piaccia o no, è la mia vita. Non mi pento di essere tornato in Brasile. Volevo farlo, ma per me l'Inter è sempre stata una spina nel fianco. Perché non ho giocato e non mi lasciavano andare. Mi dicevo che avevo 18 anni, che avevo bisogno di giocare. Poi c'è stata l'opportunità per me di andare al Benfica, in quell'istante pensavo: 'Ovunque, tranne che tornare all'Inter'. Sapevo che se fossi tornato in Brasile, sarei diventato capocannoniere".

"L'Inter non mi ha lasciato fare quello che volevo - ha aggiunto il brasiliano, rinato dopo il ritorno in patria -. Ho sempre voluto tornare al Santos. Il mio desiderio è sempre stato quello. Ma il Santos all'epoca era in difficoltà finanziare e lo è ancora. Poi ho parlato con Corinthians, São Paulo e alcune altre squadre. Volevo tornare in Brasile. Avevo una proposta dalla Spagna, ma volevo tornare in Brasile".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesSalernitana, buone notizie sul fronte Covid
Salernitana, buone notizie sul fronte Covid
©Getty ImagesRiccardo Meggiorini racconta le sue lacrime:
Riccardo Meggiorini racconta le sue lacrime: "Sono crollato"
©Getty ImagesCarlo Tavecchio promuove il ritorno in Nazionale di Mario Balotelli
Carlo Tavecchio promuove il ritorno in Nazionale di Mario Balotelli
©Getty ImagesSerie A, il pensiero di Luigi De Siervo sulla riapertura degli stadi
Serie A, il pensiero di Luigi De Siervo sulla riapertura degli stadi
©Getty ImagesInter, Nicolò Barella racconta il suo legame con Cagliari
Inter, Nicolò Barella racconta il suo legame con Cagliari
©Getty ImagesJuventus, Dusan Vlahovic vuole un numero di maglia speciale
Juventus, Dusan Vlahovic vuole un numero di maglia speciale
 
Mario Balotelli ha ritrovato il sorriso: le foto
Martina Rosucci: la sbalorditiva bellezza della calciatrice. Le foto
La bellezza stratosferica della calciatrice Tuija Hyyrynen. Le foto
Milan-Juventus 0-0, le pagelle
Napoli-Salernitana 4-1, le pagelle
Torino-Sassuolo 1-1, le pagelle
Cagliari-Fiorentina 1-1, le pagelle
Lazio-Atalanta 0-0, le pagelle