Florenzi: “Siamo in un tunnel”

Il capitano di serata della Roma fa mea culpa per il rigore sbagliato contro la Sampdoria e analizza la crisi giallorossa.

28 Gennaio 2018

La Roma non riesce ad approfittare degli stop di Lazio e Inter per accorciare sulla zona Champions. All’Olimpico passa la Sampdoria che segna con Zapata dopo il rigore sbagliato nel primo tempo da Alessandro Florenzi.

Il capitano di serata dei giallorossi fa mea culpa al termine della partita, intervistato da Premium Sport: “Mi assumo tutte le responsabilità per il rigore sbagliato, perché la partita sarebbe cambiata. In questo momento siamo in un tunnel e non vediamo una luce, uno spiraglio. Dobbiamo invertire la tendenza, dobbiamo girare la ruota: credo che lo faremo presto, perché le occasioni le creiamo”. 

Difficile pensare che le voci di mercato non incidano: “Non credo che possano averci condizionato. Ci prendiamo i fischi dei tifosi e andiamo avanti a testa alta. Come mai abbiamo saltato i saluti alla Sud? Anni fa ci hanno suggerito di non farlo, perché avrebbero potuto crearsi momenti di tensione, ma noi ai nostri tifosi siamo legati: i fischi di oggi li meritavamo, spero che loro capiscano che la loro amarezza è anche la nostra”.
 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesSolo il Monza non vince in casa
Solo il Monza non vince in casa
©Getty ImagesAndrea Pirlo ringrazia Antonio Conte
Andrea Pirlo ringrazia Antonio Conte
©Getty ImagesCesare Prandelli preoccupato per Rocco Commisso
Cesare Prandelli preoccupato per Rocco Commisso
 
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto