Flavio Briatore rimpiange la Juventus di Allegri

"Abbiamo voluto cambiarla", l'analisi dell'ex team principal.

11 Marzo 2021

Flavio Briatore difende Cristiano Ronaldo

Dopo il 3-2 di Torino contro il Porto che è costato comunque l'eliminazione dalla Champions League alla Juventus, a Tutti convocati su Radio 24 ha parlato l'imprenditore Flavio Briatore, in qualità di tifoso bianconero: "La Juve c'era, abbiamo voluto cambiarla. La Juve altri due o tre anni con Allegri poteva farli, era una Juve bilanciata. E' logico che quando ti arriva un Ronaldo devi cambiare, ma non mettiamo tutta la croce su si lui che ci ha risolto tante partite in campionato".

"Senza CR7 avremmo anche dieci punti in meno. Non capisco però perchè cambiare una Juve che ha perso sì le finali Champions, ma ha stravinto campionati, poi puoi anche fare degli innesti giovani come De Ligt - ribadisce Briatore a Radio 24 -. Prima c’era gente incazzata, ora non c’è più la rabbia che avevamo prima, non so se dipenda da allenatore o dall’ambiente. Ho visto Pepe nel Porto che sembrava indemoniato, da noi di indemoniati, a parte Chiesa, non c’era nessuno".

Ancora sull'operazione Ronaldo, Briatore a Radio 24: "C'è un limite d'età, non puoi andare all’infinito e poi c’è un fatto di costi. Ronaldo è stata un'operazione fantastica anche per il calcio italiano, ma a un certo punto devi vedere la parte economica perché Ronaldo ti appesantisce il budget in modo determinante - ammette Briatore - CR7 per la Champions ha fatto molto, gol ne ha fatti e ci ha salvato tante volte in campionato. La macchina però non deve avere solo campioni, ma anche gregari, gente che recupera palle, questa mi sembra una squadra leggera a centrocampo."

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesFiorentina, colpaccio per la salvezza a Verona
Fiorentina, colpaccio per la salvezza a Verona
©Getty ImagesLa lunga notte della Superlega
La lunga notte della Superlega
©Getty ImagesAndrea Pirlo stravolge la coppia d'attacco
Andrea Pirlo stravolge la coppia d'attacco
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala