Fiorentina, Prandelli non ci sta e si sfoga

Il tecnico sbotta dopo il pareggio contro il Parma, che non sblocca una situazione complicata.

7 Marzo 2021

L'allenatore del club gigliato risponde alle voci su presunti malumori da parte del patron Rocco Commisso.

In casa Fiorentina la situazione è complessa: con il Parma è arrivato un deludente pareggio, raccolto tra l'altro in extremis, e la vittoria manca dal 19 febbraio. Ai microfoni di 'Sky Sport', Cesare Prandelli ha voluto inoltre sfogarsi con i cronisti che parlavano di malumori da parte del patron viola, Rocco Commisso: "L'avete sentito? Vi ha chiamato? Se non l'ho sentito io, come avete fatto voi?".

"Se la voce è quella diretta del presidente ok, ma non mettiamo ulteriori tensioni vista la situazione già particolare che c'è a Firenze - ha spiegato Prandelli -. Chiaro che sia arrabbiato, nessuno di noi è contento, ma le voci sono tutta un'altra storia".

La Fiorentina ha ora sei giorni di tempo per recuperare le energie: la prossima partita è una vera e propria sfida salvezza, il prossimo 13 marzo in casa del Benevento.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesIlicic dribbla le voci sul Milan
Ilicic dribbla le voci sul Milan
©Getty ImagesIlicic manda al tappeto la Fiorentina
Ilicic manda al tappeto la Fiorentina
©Getty ImagesFonseca si tiene stretto il risultato
Fonseca si tiene stretto il risultato
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto