Fiorentina e Brescia ripartono male

Deludente pareggio al "Franchi": l'1-1 scontenta tutti.

La Fiorentina non sfrutta l'occasione offerta dal calendario e non scatta verso la salvezza. Al "Franchi" finisce 1-1 e il risultato scontenta sia i viola sia il Brescia di Diego Lopez, sempre più lontano dal quart'ultimo posto.

Gli ospiti passano su rigore al 13' con Donnarumma dopo un fallo di Caceres su Dessena, ma da quel momento ci sarà solo la Fiorentina. Il pareggio arriva già al 30' in mischia con capitan Pezzella, poi gli assalti furiosi della squadra dell'ex Iachini sbattono contro Joronen, un pizzico di sfortuna (traversa di Pezzella nel finale) e gli errori di mira di Chiesa, Castrovilli e Ribery: quest'ultimo si vede anche annullare un gol per fuorigioco di Vlahovic.

Nella ripresa l'espulsione di Caceres non spegne l'ardore dei padroni di casa, ma il fortino del Brescia regge.

Ribery, Sabelli

ARTICOLI CORRELATI:

Cairo conferma:
Cairo conferma: "Arriva Giampaolo"
Marcello Lippi applaude la Juventus
Marcello Lippi applaude la Juventus
Il Chievo elimina l'Empoli dalla corsa alla A
Il Chievo elimina l'Empoli dalla corsa alla A
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa