E' Mourinho ma sembra Capello, lo dice Maurizio Costanzo

Il responsabile per le strategie di comunicazione della Roma non si è tirato indietro nei paragoni

10 Settembre 2021

Il paragone di Costanzo

Intervenuto sulle frequenze di Teleradiostereo, Maurizio Costanzo, responsabile per le strategie di comunicazione della Roma, non si è tirato indietro nei paragoni. "Mourinho? Un grande, non solo come allenatore, ma anche come comunicatore. "Io ho conosciuto bene Capello e José me lo ricorda molto per il suo modo di fare" ha detto

"Il ruolo delle radio che si occupano della Roma è importantissimo, lo voglio sempre ricordare, perché tanta gente le ascolta. Proveremo ad organizzare una giornata dove un nostro giocatore potrà intervenire sulle varie frequenze radiofoniche. Stiamo pensando anche ai più giovani: ad esempio lunedì si riapriranno le scuole e la nostra mascotte andrà a trovare gli studenti di un istituto. Vorremmo inoltre mettere in calendario una giornata dedicata alla donazione del sangue. L'intento è di avvicinare ulteriormente la nostra squadra alla gente" ha aggiunto il baffuto giornalista.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesPelé è di nuovo ricoverato in terapia intensiva
Pelé è di nuovo ricoverato in terapia intensiva
©Getty ImagesQualificazioni Mondiali femminili: la Nazionale parte bene
Qualificazioni Mondiali femminili: la Nazionale parte bene
©Getty ImagesIl Milan denuncia, la Procura Federale apre inchiesta
Il Milan denuncia, la Procura Federale apre inchiesta
©Angelica CostanziFantacalcio, quarta giornata: i consigli del dottor Supponenzo
Fantacalcio, quarta giornata: i consigli del dottor Supponenzo
©Foto BuzziLa serie B sbarca negli Stati Uniti
La serie B sbarca negli Stati Uniti
©Getty ImagesTeo Teocoli tra Valentino Rossi e Zlatan Ibrahimovic
Teo Teocoli tra Valentino Rossi e Zlatan Ibrahimovic
 
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto
Europa League: le rivali delle italiane
Sampdoria-Milan 0-1, le pagelle
Udinese-Juventus 2-2, le pagelle
Psg, partitella d'allenamento stellare: le foto
Serie A tra ritorni e conferme: chi rischia di più?