Dramma Sala, recuperato il corpo

Non è ancora chiaro se sia del calciatore Sala o del pilota Ibbotson.

emiliano sala

Mentre il Nantes ha chiesto i soldi pattuiti al Cardiff, è stato recuperato dai soccorritori il corpo sul velivolo precipitato, nel Canale della Manica, lo scorso 21 gennaio, con a bordo il giocatore Sala e il pilota Ibbotson.

In condizioni difficili, gli uomini dell'AAIB (Air Accidents Investigation Branch) hanno recuperato con successo il cadavere precedentemente individuato tra i resti del velivolo: le famiglie sono state informate della conclusione dell'operazione", la nota ufficiale dei soccorritori. Non è stato ancora identificato il corpo, quindi non è ancora chiaro se sia quello del calciatore Sala o del pilota Ibbotson. Non è stato possibile, a causa del maltempo, recuperare il velivolo.


ARTICOLI CORRELATI:

Milan, vittoria in extremis: decide Rebic
Milan, vittoria in extremis: decide Rebic
Nandez e Cagliari verso la pace
Nandez e Cagliari verso la pace
Gattuso:
Gattuso: "Abbiamo toccato il fondo"
Anastasi, il ricordo di Juventus e Inter
Anastasi, il ricordo di Juventus e Inter
Cagliari-Lazio non è ancora finita
Cagliari-Lazio non è ancora finita
Fiorentina: Mancini ha un messaggio per Chiesa
Fiorentina: Mancini ha un messaggio per Chiesa
Calcio in lutto, è morto a 71 anni Pietro Anastasi
Calcio in lutto, è morto a 71 anni Pietro Anastasi
Gervinho, niente Juventus
Gervinho, niente Juventus
Serie A, ufficializzati anticipi e posticipi fino alla 30a giornata
Serie A, ufficializzati anticipi e posticipi fino alla 30a giornata
 
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon
Le bellissime di Eicma 2019: Francesca Campione
Bellissime a Eicma 2019: Kate Fretti
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Dones
Le bellissime di Eicma 2019: Ilaria Prazzoli
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Semeraro
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Chiolerio