Di Francesco: "Ce la giocheremo alla grande"

17 Agosto 2016

Archiviata la pratica Lucerna, il Sassuolo si appresta a sfidare la Stella Rossa, ultimo ostacolo da superare per poter accedere all'Europa League 2016/2017.

Il primo atto sarà al Mapei Stadium di Reggio Emilia, giovedì alle 20.45, con tutti i timori del caso legati al comportamento degli ultras serbi in una città poco abituata ad accogliere le più esagitate tifoserie organizzate.

Eusebio Di Francesco però di lavoro fa l'allenatore e non il Questore e quindi alla vigilia della sfida ha giustamente parlato del campo: "Anche se abbiamo poca esperienza, vogliamo passare il turno. Se loro fanno i preliminari come noi significa che hanno dimostrato di meritare questa fase di Europa League. Non abbiamo paura, noi siamo arrivati sesti nella nostra serie A e ce la giocheremo alla grande. Proveremo a vincere subito perché anche a livello ambientale di aspetta un ritorno complicato. Sarà importante fare gol senza subirne".

In attesa di vedere il Sassuolo in campo, Di Francesco ha già analizzato l’avversario: "Affrontiamo un avversario di grande blasone. Abbiamo avuto il tempo per prepararci e affrontare questo impegno nel migliore dei modi. La Stella Rossa ha attaccanti di qualità molto forti in area di rigore e gioca con il 4-2-3-1 come tante squadra in Italia".

©

NOTIZIE EURO2020:

©Euro2020, Kevin Prince Boateng ridimensiona l'Italia
Euro2020, Kevin Prince Boateng ridimensiona l'Italia
©Euro2020, Mancini pensa già a Wembley
Euro2020, Mancini pensa già a Wembley
©Euro2020, l'Italia parte col botto
Euro2020, l'Italia parte col botto
©Euro2020: Daniele Orsato parte subito da Wembley
Euro2020: Daniele Orsato parte subito da Wembley
©Euro2020, Gareth Bale ridimensiona l'Italia
Euro2020, Gareth Bale ridimensiona l'Italia
©Euro2020, anche la Russia perde un giocatore per il Covid-19
Euro2020, anche la Russia perde un giocatore per il Covid-19
 
Turchia-Italia 0-3, le pagelle
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle