Di Carlo rende onore al Cesena

Il Vicenza vince in rimonta il posticipo dell'ottava giornata: le parole del grande ex.

Nel posticipo della settima giornata del girone B di Serie C il Vicenza ha superato per 2-1 il Cesena, installandosi così al secondo posto a quattro punti dalla capolista Padova.

Palpabile a fine gara la soddisfazione di Mimmo Di Carlo, tecnico del Vicenza nonché ex della serata per aver allenato il Cesena in A nella seconda parte della stagione 2014-2015, l’ultima giocata finora nel massimo campionato dai romagnoli: "Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile. Si era messa bene per il Cesena che ha saputo sfruttare meglio di noi le transizioni e che ha fatto un’ottima partita, ma dopo il pareggio ci siamo ripresi e abbiamo meritatamente agguantato la vittoria grazie alla voglia". 

Il calendario chiama ora il Vicenza a un altro test impegnativo: "Inizialmente siamo stati troppo frenetici fino al limite dell’area, poi abbiamo cambiato modulo e giocando a 4 in mezzo al campo c’abbiamo messo sicuramente più sostanza. Fisicamente stiamo bene, siamo migliorati molto anche tatticamente ma abbiamo ancora grossi margini di miglioramento. Prendiamoci i tre punti e pensiamo al Piacenza. Classifica? È un Vicenza che piace ed emoziona, non guardo il Padova". 

 

di carlo

ARTICOLI CORRELATI:

Juventus, Dybala si allena con il gruppo
Juventus, Dybala si allena con il gruppo
Piace la nuova Juve di Pirlo, tris alla Samp
Piace la nuova Juve di Pirlo, tris alla Samp
Osimhen rianima il Napoli, Mertens e Insigne mandano ko il Parma
Osimhen rianima il Napoli, Mertens e Insigne mandano ko il Parma
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa