Di Biagio ha sciolto il dubbio tra i pali

Il ct dell'Italia Under 21 ha parlato alla vigilia del debutto all'Europeo contro la Spagna a Bologna ufficializzando di aver individuato il portiere titolare.

15 Giugno 2019

Non si può certo definire morbido il debutto dell’Italia Under 21 nell’Europeo di categoria, che per la prima volta vede la fase finale disputarsi in Italia. La prima partita del girone vede infatti gli Azzurrini opposti alla grande Spagna, al "Dall'Ara" di Bologna.

Il ct Di Biagio carica la squadra: “L'obiettivo è cercare di fare la gara, attaccare e fare gol conservando l'equilibrio giusto per non dare molte chance agli avversari. Il nostro modo di giocare non deve cambiare indipendentemente dall'avversario, sappiamo che sono forti, ma magari sarà la volta buona che li battiamo. Vista la formula del torneo, questa partita sarà come un sedicesimo”.

Per il tecnico romano sarà il terzo Europeo da ct: “Quando abbiamo iniziato, otto anni fa, il nostro era un lavoro difficile e duro e lo abbiamo superato – ha aggiunto Di Biagio – Adesso non ci possiamo più accontentare. Accostarmi al grande Cesare Maldini o a Marco Tardelli è impossibile, sono icone. Già avvicinarmi sarebbe una grande gratificazione, la speranza è quella".

Poche notizie sulla formazione, ma arriva quella più importante: "Ho un paio di dubbi, li scioglierò domani. In porta ho scelto, giocherà Meret. Non è un ruolo come gli altri ma non mi sento di dire che non verrà mai cambiato" la sentenza del ct.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesFonseca:
Fonseca: "Dopo il Milan serviva una reazione"
©Getty ImagesPioli:
Pioli: "Ci mancavano i due attaccanti veri"
©Getty ImagesAtalanta, frecciatina all'Inter di Gasperini
Atalanta, frecciatina all'Inter di Gasperini
 
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle