Di Biagio e il no a Mario Balotelli: "Scelta mia"

Il commissario tecnico della Nazionale spiega in conferenza stampa le ragioni delle sue convocazioni.

19 Marzo 2018

Mario Balotelli non è stato convocato in Nazionale per il doppio impegno dell'Italia contro l'Argentina e l'Inghilterra. In conferenza stampa Luigi Di Biagio è voluto tornare su questa decisione, che ha definito integralmente sua.

"La scelta di non convocare Mario è mia - ha spiegato -, ma non si tratta di una chiusura definitiva. Per gli attaccanti i numeri sono importanti, ma devono essere accompagnati anche da prestazioni di un certo tipo. Parlo in generale, non mi riferisco solo a Mario".

"Ho fatto le mie valutazioni e ho preso questa decisione. Che sia giusta o sbagliata, l'ho ritenuta la migliore per il bene della squadra e del gruppo. Ma continuerò a seguirlo come fatto finora, dal punto di vista del comportamento non ha fatto nulla di male", ha aggiunto il ct.

Infine, sul ruolo di Gianluigi Buffon: "Il suo ruolo non è solo quello di fare gruppo, ma farà gruppo sia dentro che fuori dal campo. Non mi interessa sentir parlare di rottamazioni, prendo le mie decisioni in base a ciò che vedo e non a quello che leggo".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesKouame manda un messaggio a Prandelli
Kouame manda un messaggio a Prandelli
©Getty ImagesDi Francesco pronto a rivoluzionare il Cagliari
Di Francesco pronto a rivoluzionare il Cagliari
©Getty ImagesMario Balotelli, altro problema: vittima di vandali
Mario Balotelli, altro problema: vittima di vandali
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina