Derby al Crotone, ma c'è un gol fantasma

A Cosenza decide Messias ma non viene vista una rete di Sciaudone: palla al di là della linea.

Il Crotone sconfigge nel posticipo il Cosenza e prosegue nel suo campionato ad alta quota. Al contrario, la formazione di Braglia continua ad annaspare in acque torbide.

Derby dalle mille sfaccettature ma con una topica clamorosa della terna che non coglie il gol di Sciaudone. "Marulla" ancora protagonista di un gol fantasma non assegnato. I pitagorici sbloccano la partita con Messias sugli sviluppi di un calcio piazzato, dopo un precedente palo di Riviere nella prima parte dell'azione. Molina spreca il raddoppio al 17'. Perina attento su Messias al 25', prima del riposo Baez scarabocchia il possibile 1-1. Nel secondo tempo il Cosenza cerca il pareggio che troverebbe con Sciaudone (27') ma la terna - a torto - non e' dello stesso avviso. Palla nettamente al di là della linea di porta. Poi Cordaz è prodigioso su Machach al 44'.

mazzotta

ARTICOLI CORRELATI:

Coronavirus, Spadafora:
Coronavirus, Spadafora: "Prudenza e responsabilità"
Coronavirus, rinviata anche Torino-Parma
Coronavirus, rinviata anche Torino-Parma
Allarme Coronavirus, si studia una soluzione per Inter-Ludogorets
Allarme Coronavirus, si studia una soluzione per Inter-Ludogorets
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium