Della Valle medita l'addio alla Viola

Il patron gigliato: "La cattiveria dei tifosi mi fa dubitare sul futuro"

8 Maggio 2017

Il pareggio in piena "zona Cesarini" di domenica contro il Sassulo ha tenuto vive le speranze d'Europa per la Fiorentina che, nonostante tutto, è stata fischiata e dai circa 1000 tifosi presenti al Mapei Stadium.

Il patron della Viola Andrea Della Valle si è soffermato sulle critiche a squadra e dirigenza: "Non ho sentito i loro cori ma sicuramente è un atteggiamento incomprensibile. Accetto sempre le critiche, ma tutta questa cattiveria mi fa dubitare sul futuro. Mi spinge solo la passione, farò passare qualche tempo, poi vedremo il da farsi".

Una chiusura poi sul mercato: "Spero di trattenere Bernardeschi, ma sono tante le società interessate".
 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAndrea Pirlo stravolge la coppia d'attacco
Andrea Pirlo stravolge la coppia d'attacco
©Getty ImagesLeonardo Semplici non sceglie la rivale
Leonardo Semplici non sceglie la rivale
©Getty ImagesSuperlega: invitato un quarto club di Serie A
Superlega: invitato un quarto club di Serie A
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala