Delio Rossi: "In guerra senza paura"

Il tecnico del Bologna "carica" la gara contro l'Inter. E su Destro...

26 Ottobre 2015

Pescato il jolly chiamato Adam Masina all’ultimo secondo utile al Braglia di Modena contro il Carpi, Delio Rossi torna in apnea con il suo Bologna. L’avversario nell’anticipo del turno infrasettimanale si chiama infatti Inter.
 
Il tecnico rossoblù prova a non fasciarsi la testa, pur essendo consapevole di partire stra-sfavorito: “L’Inter è una squadra forte, costruita per vincere il campionato - ha detto Rossi in conferenza stampa - Dovremo fare la partita perfetta, come sempre quando si gioca contro una grande, avere un pizzico di buona sorte e sperare che loro non siano al massimo”.
 
Assente Krafth, e in dubbio Mirante dolorante a una mano, la speranza è che la vittoria contro il Carpi abbia almeno sbloccato la squadra sul piano psicologico: "Mi piacerebbe che domani si affrontasse la partita con meno preoccupazione e un po’ più di coraggio. Siamo una buona squadra, per fare risultati dobbiamo giocare bene, ma alla lunga se si fanno discrete prestazioni e si perde quando conta veramente vincere è inevitabile essere preoccupati”.
 
E poi, avanti con due metafore: “Se vai in guerra non è che se hai paura rischi di meno, anzi” e “Dobbiamo migliorare il nostro stile di gioco ed essere più squadra, molte volte siamo una mano aperta e non un pugno”.
 
Non male, mentre malissimo sta andando Destro. E qui ci scappa la gaffe: “Su Mattia ci sono troppe aspettative, se si chiamasse Bianchi forse sarebbe meglio”. Riferimento, forse involontario, all’ex centravanti rossoblù di due anni fa...
©

ULTIME NOTIZIE:

©Palermo sommerso dai fischi, Corini torna in bilico
Palermo sommerso dai fischi, Corini torna in bilico
©Andrea Agnelli tuona:
Andrea Agnelli tuona: "La Juve non è una Onlus"
©Andrea Agnelli tuona:
Andrea Agnelli tuona: "La Juve non è una Onlus"
©Inter, Moratti va giù piatto:
Inter, Moratti va giù piatto: "Lukaku, che fregatura"
©Gian Piero Ventura non usa giri di parole sul Torino
Gian Piero Ventura non usa giri di parole sul Torino
©Tesser mette il Parma tra le migliori:
Tesser mette il Parma tra le migliori: "E' una squadra diversa"
 
Esther Sedlaczek: le foto della bellissima conduttrice
Qatar 2022: Il Giappone sconfigge la Germania. La festa dei tifosi
Qatar 2022: Nancy Faeser, il ministro degli interni tedesco, indossa la fascia One Love
Francia, Mondiale finito per Lucas Hernandez. Le foto del bruttissimo infortunio
Grande paura in Marocco-Croazia: Mazraoui in barella. Le foto
Olivier Giroud è il capocannoniere di tutti i tempi della Francia
Lionel Messi e l'Argentina steccano all'esordio: le foto dei meme più divertenti
Qatar 2022: i coloratissimi tifosi del Messico