De Rossi: "Mi sarebbe piaciuto essere allenato da Mourinho"

"Le difficoltà? "Non è facile né corretto giudicare da fuori".

14 Dicembre 2021

"Le difficoltà? "Non è facile né corretto giudicare da fuori".

Daniele De Rossi ha parlato del momento complicato della Roma: "Forse  ha bisogno di un filotto di vittorie che possa portare non entusiasmo, ma convinzione. Non è facile né corretto giudicare da fuori. Non mi sono mai piaciuti gli ex che commentano sempre dopo le sconfitte".

"Mi attendo un processo lungo qualche anno, che riporterà la Roma in alto, grazie alle persone giuste. Mi sarebbe piaciuto essere allenato da Mou, così come da Guardiola, Simeone, Klopp e Ancelotti, che sono tutti allenatori con cui qualsiasi giocatore vorrebbe passare del tempo, per rubare un pizzico di carisma. Per vincere servono persone che conoscono la parola vincere", ha detto ai cronisti a margine dei Gazzetta Awards.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesMario Balotelli in Nazionale, arriva una gradita sorpresa dall'Adana Demirspor
Mario Balotelli in Nazionale, arriva una gradita sorpresa dall'Adana Demirspor
©Getty ImagesPer il dopo Sergio Mattarella c'è anche Dino Zoff
Per il dopo Sergio Mattarella c'è anche Dino Zoff
©Getty ImagesNazionale, Mario Balotelli manda un messaggio a Roberto Mancini
Nazionale, Mario Balotelli manda un messaggio a Roberto Mancini
©Getty ImagesRiccardo Sottil, dispiaciuto, chiarisce
Riccardo Sottil, dispiaciuto, chiarisce
©Getty ImagesLe Comore scoprono di avere ancora un portiere
Le Comore scoprono di avere ancora un portiere
©Getty ImagesFabio Capello ha un dubbio sul ritorno di Mario Balotelli
Fabio Capello ha un dubbio sul ritorno di Mario Balotelli
 
Milan-Juventus 0-0, le pagelle
Napoli-Salernitana 4-1, le pagelle
Torino-Sassuolo 1-1, le pagelle
Cagliari-Fiorentina 1-1, le pagelle
Lazio-Atalanta 0-0, le pagelle
Inter-Venezia 2-1, le pagelle
La spropositata bellezza della calciatrice Sandra Panos. Le foto
Lazio-Udinese 1-0, le pagelle