De Laurentiis attacca ancora Higuain

"Andando alla Juventus, acerrima nemica del Napoli, ha dimostrato di avere una cultura piccola", sostiene il presidente degli azzurri.

26 Aprile 2017

Aurelio De Laurentiis va ancora all'attacco di Gonzalo Higuain.

"Mi indica col dito per assolversi davanti ai tifosi - racconta a BeIn Sport -? Loro non sono stupidi, capiscono perfettamente. E comunque, se tu sei una persona di buon gusto e che conosce la storia, non puoi tradire la squadra dove hai giocato e dove ti sei affermato, per andare all'acerrima nemica di sempre, che è la Juventus. Credo che sia una caduta di gusto, dove non c'entrano più nè il presidente nè il fratello del giocatore, c'entra soltanto la sua cultura, che ha dimostrato di essere piccola".

Sul futuro di Maurizio Sarri, il presidente del Napoli è stato chiaro: "Ha una clausola penale di 8 milioni che può scattare dall'anno prossimo: non mi sembrano pochi!".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesCristiano Ronaldo ko, polemica Pirlo - Portogallo
Cristiano Ronaldo ko, polemica Pirlo - Portogallo
©Getty ImagesJuve, Cristiano Ronaldo infortunato: l'annuncio di Andrea Pirlo
Juve, Cristiano Ronaldo infortunato: l'annuncio di Andrea Pirlo
©Screenshot tratto da YoutubeCannavaro:
Cannavaro: "L'Inter non è una squadra difensivista"
 
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto