D'Aversa contro tutti: "C'è chi ci vuole male"

L'allenatore del Parma sceglie di adire le vie legali con Il Mattino e ne ha pure per il Venezia: "Più bravi di noi anche fuori dal campo".

14 Aprile 2017

Il Parma va a Bassano per dimenticare. In tutti i sensi. La settimana crociata è stata a dir poco turbolenta, tra la clamorosa sconfitta contro l’Ancona e il polverone successivo legato alle indiscrezioni sulle scommesse sospette, sollevato dagli articoli de 'Il Mattino'.

L’unica buona notizia è stata la sconfitta del Padova contro il lanciatissimo Venezia, che ha permesso alla squadra di D’Aversa di mantenere i 4 punti di vantaggio sul terzo posto.

Ora il Parma affronterà un avversario in lotta per i playoff, ma in profonda crisi. Nella conferenza di vigilia il tecnico crociato non ha potuto non tornare sui fatti del momento. Usando parole molto dure:

"Credo si sia detto già abbastanza e che siano state scritte sciocchezze infondate. Contro l’Ancona abbiamo creato 4 occasioni nitide, forse ci sono mancati gli stimoli e un pizzico di intensità. Penso che la conferenza di ieri sia stato un segnale importante dato alla piazza. Ma per quanto mi riguarda ho già dato mandato ai miei avvocati per procedere in tutte le sedi opportune per quello che ha scritto 'Il Mattino'. Credo che qualcuno non abbia a cuore il Parma, qualcuno non vede l'ora che le cose non vadano bene, ma questo non deve distoglierci dal nostro obiettivo. Compattiamoci e pensiamo al campo”.

Al veleno anche la battuta sul Venezia, a un punto dalla promozione: "Se succederà, faremo loro i complimenti. Sono stati più bravi di noi, sia in campo che fuori”.

©Screenshot tratto da Youtube

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesIlicic dribbla le voci sul Milan
Ilicic dribbla le voci sul Milan
©Getty ImagesIlicic manda al tappeto la Fiorentina
Ilicic manda al tappeto la Fiorentina
©Getty ImagesFonseca si tiene stretto il risultato
Fonseca si tiene stretto il risultato
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto