Cristian Brocchi non ci sta

"Risultato difficile da mandare giù, avremmo meritato la vittoria" sostiene il tecnico del Monza.

2 Dicembre 2020

“Sottoporta ci manca quella cattiveria giusta per chiudere le partite” osserva il tecnico del Monza.

Cristian Brocchi non è contento del pareggio casalingo ottenuto dal suo Monza contro il Vicenza. “E’ un risultato difficile da mandare giù – dice -: avremmo meritato la vittoria. La squadra ha costruito tante occasioni. Non siamo ancora cinici sottoporta, ci manca quella cattiveria giusta per chiudere le partite. Poi capita di subire un gol come quello che abbiamo preso”.

“Gli attaccanti stranieri hanno bisogno di un periodo di ambientamento, ogni settimana migliorano, oggi Maric ha segnato e avrebbe potuto segnare ancora – aggiunge -: la speranza è che i tempi si accorcino perché abbiamo bisogno dei loro gol e della loro qualità. Boateng anche stasera ha disputato una buona partita e si è sacrificato molto: avrà altre occasioni per poter fare gol e gli andrà meglio di quello che gli è capitato stasera”.

Prossima avversaria dei brianzoli la Reggiana: “Le gare in serie B sono tutte difficili, bisogna sempre tenere alto il livello” chiosa Brocchi.

©Ufficio stampa Monza Calcio

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesCoppa Italia: Inter-Milan, probabili formazioni
Coppa Italia: Inter-Milan, probabili formazioni
©Foto BuzziIl Monza passa a Brescia
Il Monza passa a Brescia
©Photo UpIl Como batte e supera il Renate
Il Como batte e supera il Renate
 
Le immagini di Juventus-Bologna 2-0
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle