Coronavirus, Serie A: Malagò si sbilancia, l'annuncio

Il presidente del Coni è convinto: "Al 99 percento si riparte il 13 giugno".

"Al 99 percento il campionato di Serie A riparte il 13 giugno": è l'annuncio del presidente del Coni Giovanni Malagò il giorno dopo la proposta di quella data per la ripresa del campionato da parte della Lega Serie A.

"La sfida tra alcuni medici e il CTS non la capisco - ha detto ancora il numero uno dello sport italiano nel corso del programma radiofonico di Radio 2 ‘Non è un paese per giovani' -. Si sta facendo di tutto per ricominciare, è l’obiettivo primario. Una volta ricominciato, non so quando finirà, ci vorrebbe la palla di vetro".

Intanto la Figc ha annunciato che da oggi ha istituito un pool verificare il rispetto dei protocolli sanitari da parte dei club professionistici durante gli allenamenti individuali e quelli collettivi al via dal 18 maggio. "Attivato da oggi un pool ispettivo della Procura Federale, con il compito di verificare il rispetto delle indicazioni contenute nei Protocolli sanitari. La FIGC ha attivato un pool ispettivo della Procura Federale, con il compito di verificare il rispetto delle indicazioni contenute nei Protocolli sanitari della Federazione, così come approvati dalle autorità di Governo".

"Il pool, alle dirette dipendenze del Procuratore, verificherà che gli allenamenti dei club professionistici ad oggi individuali e dal ?18 maggio di gruppo, vengano svolti secondo quanto previsto dai Protocolli indicati".

malago

ARTICOLI CORRELATI:

Simy avvicina il Crotone alla A
Simy avvicina il Crotone alla A
Juventus, Sarri si scaglia contro l'orario
Juventus, Sarri si scaglia contro l'orario
Giacomelli può lasciare Vicenza
Giacomelli può lasciare Vicenza
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa