Coronavirus, l'appello di Josip Ilicic

L'attaccante dell'Atalanta lancia un messaggio ai propri connazionali sloveni per fronteggiare l'epidemia: "Bisogna agire in modo responsabile".

15 Marzo 2020

L'Atalanta ha scelto di porsi in autoisolamento dopo l'esplosione del focolaio di Covid-19 tra i giocatori del Valencia, avversari dei nerazzurri settimana scorsa per il ritorno degli ottavi di Champions League.

Un dramma ulteriore per una delle città italiane più colpite. Restare a casa sembra essere l'unica soluzione per provare a ridurre i contagi e allora ecco arrivare l'appello del giocatore attualmente più rappresentativo dell'Atalanta, Josip Ilicic, protagonista di una stagione straordinaria.

Lo sloveno ha postato un sentito messaggio su Instagram, rivolgendosi ai propri connazionali in una foto in cui si mostra avvolto dalla bandiera slovena: "Per me va tutto bene perché voglio agire in modo responsabile, resto a casa. Cari amici e sostenitori. In Italia, gli effetti del Coronavirus si fanno sentire più che in qualsiasi altra parte del mondo. Il peggio è negli ospedali che, a causa della pandemia, non possono più fornire adeguatamente assistenza a tutti i pazienti con malattie gravi".

"Chiedo lo stesso trattamento per tutti in Slovenia. Rimanete a casa, agite in modo responsabile, poiché questo è l'unico modo per rimettersi in carreggiata. Buona fortuna e rimanete in salute. #Stai a casa".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesGibilterra, nuova impresa di Michele Di Piedi
Gibilterra, nuova impresa di Michele Di Piedi
©Getty ImagesSuperlega, Florentino Perez non molla la presa
Superlega, Florentino Perez non molla la presa
©Getty ImagesAntonio Conte
Antonio Conte "Inevitabile sentire la pressione"
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala