Copa America, la Colombia batte l’Uruguay e va in finale

La Colombia è arrivata a 28 partite senza sconfitte

La finale di Copa America sarà ArgentinaColombia. La nazionale colombiana, al Bank of America Stadium di Charlotte, nella Carolina del Nord, è riuscita nell’impresa di eliminare l’Uruguay in una partita piuttosto nervosa. Decisivo un gol di Jefferson Lerma al 39′ di gioco, su assist di James Rodriguez. Colombia che è rimasta in inferiorità numerica per tutto il secondo tempo, complice il rosso a Munoz nel recupero della prima frazione.

Caos nel post match con i giocatori dell’Uruguay che sono andati sulle tribune per difendere le proprie famiglie, assediate da tifosi colombiani: “E’ stato un disastro, non c’era la polizia e dovevamo difendere le nostre famiglie”, le parole di Gimenez riportate da ESPN.

Grazie a questo successo, che vale la finale con l’Argentina di Messi, l’imbattibilità della Colombia sale a 28 partite. L’ultima sconfitta risale al febbraio del 2022, guarda caso proprio contro l’Argentina.

L’Argentina, dovesse vincere la Copa America, eguaglierebbe il record della Spagna, capace di vincere tre titoli internazionali consecutivamente, e salirebbe a ben 16 edizioni della Copa America vinte (superando l’Uruguay, attualmente a quota 15). L’ultimo ostacolo sarà proprio la Colombia (ha vinto una sola volta la Copa America, nel 2001). Massima fiducia in James Rodriguez, grande protagonista nel torneo e uomo chiave della nazionale colombiana.

Articoli correlati

P