Colantuono non si pone limiti: "Siamo maturi"

Il tecnico del Bari commenta la vittoria sul Brescia: "Ottime risposte dalla squadra".

I playoff non sono ovviamente ancora in cassaforte per il Bari. Ma proseguendo di questo passo rischiano seriamente di diventare un obiettivo minimo.

Anche il Brescia, dopo Benevento e Ternana, si arrende alla legge della squadra di Colantuono, che esalta i propri tifosi e prova a non mettersi limiti: “Non preoccupiamoci dei risultati degli altri, l’importante era vincere. Adesso pensiamo alle prossime partite – ha detto il tecnico biancorosso nel dopopartita - Oggi siamo stati bravi a crearci le occasioni da gol, peccato solo per la piccola ingenuità in occasione del rigore che il Brescia ha sbagliato”.

Colantuono perfezionista, quindi, ma che non può non rimarcare la prova della squadra alla luce anche del robusto turnover effettuato: "Sono molto contento delle risposte che ho avuto, abbiamo dimostrato di essere maturi e di non avere solo 11-12 titolari".

Colantuono

ARTICOLI CORRELATI:

Il Pordenone passa a Frosinone
Il Pordenone passa a Frosinone
Chievo, un piede nella finale dei playoff
Chievo, un piede nella finale dei playoff
Roma fuori dall'Europa League
Roma fuori dall'Europa League
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa