Colantuono: "Noi alla pari del Palermo"

Granata travolti al 'Barbera', ma il tecnico promuove la squadra e contesta per il gol fantasma di Bocalon.

Seconda sconfitta in tre partite per la Salernitana di Colantuono, che cede 3-0 a Palermo dopo aver subito lo stesso risultato in casa contro il Foggia.

Il tecnico granata però non dispera e promuove la prestazione dei suoi: “Abbiamo perso in modo pesante due partite incredibili, nelle quali non avremmo rubato nulla facendo quattro punti. Anche oggi abbiamo tenuto testa a una squadra forte” le parole di Colantuono a Sky Sport.

Colantuono recriminare su un gol fantasma non accordato a Bocalon sull'1-0: “Il campionato di B è molto seguito, ci sono piazze importanti, penso sarebbe una cosa utile inserire la tecnologia almeno per il gol fantasma. Non so se il nostro fosse gol, sembra di sì, forse sarebbe cambiato poco, di sicuro con l’aiuto della tecnologia saremmo tutti più sereni. Palermo squadra più forte del campionato? La classifica dice questo, ma io non ho visto molta differenza tra noi e loro”.

Colantuono

ARTICOLI CORRELATI:

Roma fuori dall'Europa League
Roma fuori dall'Europa League
Juventus, Sarri in bilico: si scatena il toto allenatore
Juventus, Sarri in bilico: si scatena il toto allenatore
Roma, finita l'era Pallotta: arriva Friedkin
Roma, finita l'era Pallotta: arriva Friedkin
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa