Cobolli Gigli stronca gli ultrà

"Gente che meno la frequenti meglio è" il pensiero dell'ex presidente della Juventus.

Ai microfoni di ‘Radio Sportiva’ l’ex presidente della Juventus Giovanni Cobolli Gigli ha parlato di ultrà. "E’ gente che meno la frequenti meglio è - ha detto -. Ricordo che allo stadio si potevano ascoltare molti cori al mio indirizzo in cui mi invitavano a espletare funzioni fisiologiche: io lo prendevo come un buon auspicio, se le espleti vuol dire che stai bene fisicamente".

Cobolli Gigli si è anche soffermato sul ritorno al gol di Gonzalo Higuain, decisivo nella gara di Champions League di mercoledì sera con gli ostici greci dell’Olympiacos: "Troppe critiche ingiuste e ingenerose nei suoi riguardi, soprattutto sui social", ha sostenuto.

Cobolli Gigli

ARTICOLI CORRELATI:

Faggiano dribbla le prescrizioni anti-COVID 19
Faggiano dribbla le prescrizioni anti-COVID 19
Lugiato:
Lugiato: "Diritti tv della Serie A opportunità per la ripresa"
Brocchi:
Brocchi: "Chiusa la bocca ai miei critici"
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa