Choc in Argentina: chip sotto pelle ai tifosi

28 Aprile 2016

Altro che tessera del tifoso, in Argentina sono andati ben oltre le misure contestate dalle tifoserie italiane.

Al Tigre, club di Primera Division, si sono inventati un chip da impiantare sotto pelle che funziona esattamente come un abbonamento digitale da passare sotto il lettore elettronico. Se lo è già fatto installare il segretario generale Ezequiel Rocino, che ne ha usufruito nella gara contro il Sarmiento.

La società ha anche diffuso il video in cui a Rocino, in una clinica medica, viene iniettato il chip con una siringa dall’ago per niente rassicurante, proprio sotto al tatuaggio dedicato al club.

Il progetto si chiama ‘Ticket Pasion’ e chi vi aderisce ha diritto a sconti e promozioni sui biglietti e sul materiale ufficiale… ma la tifoseria si è spaccata a metà tra chi ha accolto con piacere l’iniziativa e chi lo reputa un inaccettabile tesseramento elettronico.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Andrea Pirlo stravolge la coppia d'attacco
Andrea Pirlo stravolge la coppia d'attacco
©Leonardo Semplici non sceglie la rivale
Leonardo Semplici non sceglie la rivale
©Superlega: invitato un quarto club di Serie A
Superlega: invitato un quarto club di Serie A
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala