Bucchi: "A Benevento una partita maledetta"

Il tecnico dell'Empoli torna sull'esperienza negli Stregoni.

Il tecnico dell'Empoli Cristian Bucchi in una intervista alla Gazzetta dello Sport è tornato sulla sua esperienza a Benevento. "Sono in un momento cruciale della mia carriera dopo il'esonero al Sassuolo e il flop al Benevento? A Sassuolo ho sbagliato i tempi, a Benevento una partita maledetta ha rovinato una stagione... Qui ad Empoli vivo con voglia e serenità, senza assilli e frenesie. Se torno in A dovrò avere più esperienza e i tempi giusti".

Sugli acquisti che più l'hanno colpito in B: "L'arrivo di Sau completa bene il Benevento. Poi la Cremonese con Ciofani e Ceravolo, più Palombi. Il Perugia con Iemmello e Falcinelli, due di A. E l’Ascoli con Scamacca e Da Cruz. O il Crotone con Maxi e Vido".

bucchi

ARTICOLI CORRELATI:

Perugia, Cosmi si sblocca
Perugia, Cosmi si sblocca
Castrovilli, la paura è passata
Castrovilli, la paura è passata
Roma-Friedkin, fumata bianca in due settimane
Roma-Friedkin, fumata bianca in due settimane
Lecce, sollievo per Tachtsidis
Lecce, sollievo per Tachtsidis
Stefano Pioli non si fida del Torino
Stefano Pioli non si fida del Torino
Il Parma perde Kulusevski
Il Parma perde Kulusevski
 
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli