Boni sbotta: "Parma, aiuta Baraye"

18 Gennaio 2016

Il Parma continua a vincere (5-0 alla Fortis Juventus) ma secondo Enrico Boni non si sta attirando le antipatie delle rivali: "No, anzi, sono sempre tutte molto contente di giocarci contro, di polemiche non ce ne sono".
 
"I ducali hanno rischiato grosso alla prima e all'ultima del girone d'andata ma per il resto non ha avuto probemi - sottolinea il noto opinionista-tifoso nella sua rubrica in esclusiva per Sportal.it -. Apolloni ha sempre dimostrato grande rispetto per gli avversari, anche troppo: non so che cosa abbia visto di buono nella Fortis... La prossima gara con l'Altovicentino non può non essere decisiva. In caso di vittoria si andrebbe a +10 e quel punto anche perdere una partita successiva non cambierebbe il risultato finale del campionato".
 
C'è però un neo: "Al Parma manca la vetta della classifica dei cannonieri. Baraye ha segnato 14 gol su azione, più di Pera e Nocerini che però sono rispettivamente già a 20 e 17 con i rigori. Non capisco quindi perchè ieri Corapi abbia chiesto e ottenuto da Baraye, rigorista designato, la possibilità di tirare dal dischetto. Ora basta. Parma, ascolta Boni: Baraye deve tirare i rigori. Se non gli si dà almeno questo aiutino non ce la può fare, tanto più che non è un attaccante".
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Adriano Galliani sprona Mario Balotelli
Adriano Galliani sprona Mario Balotelli
©Simone Inzaghi celebra il successo di Cesena
Simone Inzaghi celebra il successo di Cesena
©Kouame manda un messaggio a Prandelli
Kouame manda un messaggio a Prandelli
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina