Bimbo morto per una rovesciata

15 Marzo 2016

Una tragedia immane ha scosso la Sardegna.

In un campo da calcio in erba sintetica nel comune Quartu Sant’Elena, quello della società sportiva San Francesco a Sa Forada, un bambino di 10 anni si stava allenando insieme ai compagni di squadra, di fronte ai famigliari e ai genitori di altri bimbi, ma da un momento all’altro si è consumato il dramma.

Il piccolo L.P. ha effettuato una rovesciata, ma è atterrato violentemente sul terreno sbattendo la testa. È morto sul colpo.

I soccorsi del 118 sono arrivati tempestivamente, ma per il bambino non c’era più niente da fare: la morte è stata immediata e i sanitari hanno potuto solamente constatare il decesso.

©

ULTIME NOTIZIE:

©Luis Enrique: toccante saluto alla figlia scomparsa
Luis Enrique: toccante saluto alla figlia scomparsa
©Andrea Agnelli tuona:
Andrea Agnelli tuona: "La Juve non è una Onlus"
©Andrea Agnelli tuona:
Andrea Agnelli tuona: "La Juve non è una Onlus"
©Giappone, dalle stelle alle stalle: incredibile ko con la Costa Rica
Giappone, dalle stelle alle stalle: incredibile ko con la Costa Rica
©Iran, furia su Klinsmann:
Iran, furia su Klinsmann: "Vergogna, dimettiti"
©Qatar 2022, Leo Messi svela il mistero della sua caviglia
Qatar 2022, Leo Messi svela il mistero della sua caviglia
 
Esther Sedlaczek: le foto della bellissima conduttrice
Qatar 2022: Il Giappone sconfigge la Germania. La festa dei tifosi
Qatar 2022: Nancy Faeser, il ministro degli interni tedesco, indossa la fascia One Love
Francia, Mondiale finito per Lucas Hernandez. Le foto del bruttissimo infortunio
Grande paura in Marocco-Croazia: Mazraoui in barella. Le foto
Olivier Giroud è il capocannoniere di tutti i tempi della Francia
Lionel Messi e l'Argentina steccano all'esordio: le foto dei meme più divertenti
Qatar 2022: i coloratissimi tifosi del Messico