Benevento, Maggio: "Annullare B danno enorme"

Il capitano degli Stregoni: "Sarebbe una beffa per noi".

Il capitano del Benevento Christian Maggio è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli per commentare il destino della B dopo la sospensione: "Al momento è difficile dire quando si potrà riprendere. Personalmente, però, credo che il campionato debba finire. L’importante ora, però, è superare questa emergenza. È una situazione complicata e siamo vicini alle persone che stanno passando momenti difficili. Non riprendere e annullare il campionato sarebbe una beffa per noi visto quello che abbiamo fatto". 

"Al di là del Benevento, si deve riprendere anche per delineare la Serie A, le squadre che dovranno andare in Europa e chi vince lo scudetto. Riprendere è importante, se si può si deve continuare anche per le società che investono molto. Il nostro Presidente anche quest’anno ha investito tanto e annullare questo campionato sarebbe un danno enorme anche dal punto di vista morale".

Sul suo futuro: "Del mio futuro ne parleremo dopo. A Benevento sto bene ma voglio riflettere ancora un po’. Certamente so bene che non devo andare per le lunghe perché la società deve organizzarsi. Una cosa è sicura, però, se continuo a giocare lo faccio col Benevento".

maggio

ARTICOLI CORRELATI:

Juventus, parte anche Rabiot: è in Francia
Juventus, parte anche Rabiot: è in Francia
La sorpresa dell'ex Palermo:
La sorpresa dell'ex Palermo: "In Italia i calciatori fumano"
Positivo al Coronavirus: il medico del Reims si suicida
Positivo al Coronavirus: il medico del Reims si suicida
 
Zaira Nara e Wanda Nara: il derby della sensualità
Con Wanda Nara la vita è meno amara
Le foto di Soraja Vucelic, la prorompente ex di Neymar
Le foto della figlia di Hulk Hogan