Benevento, Filippo Inzaghi fa un appello ai tifosi

"In allenamento ho chiesto a Montipò quante parate avesse fatto...".

Il tecnico del Benevento Filippo Inzaghi rivolge un appello a i tifosi ai microfoni di Ottogol: "La gente deve capire che non possiamo vincere tutte le partite, ci sono anche le altre in questo campionato. Non è affatto scontato che si vinca sempre".

Ci sono grandi aspettative però per gli Stregoni, a secco a Pisa: "In allenamento ho chiesto a Montipò quante parate avesse fatto, oltre quella del calcio di rigore. Mi ha risposto “Nessuna mister”. La squadra ha tenuto bene il campo e non ha mollato mai. Saremmo dovuti essere più cinici. Ma le occasione le abbiamo create".

Sui rinforzi dal mercato: "Ho già una squadra forte, potremmo rimanere anche così. Se deve arrivare qualcuno deve farci fare un salto di qualità, altrimenti ci teniamo i nostri giovani. Spero di dare tante soddisfazioni ai tifosi. Lavoriamo tutti i giorni per questo, so che riuscirò a raggiungere gli obiettivi che mi sono prefissato. Ci aspettiamo che con il Cittadella il pubblico ci sostenga e ci spinga: l'ambiente deve essere caldo come piace a me".

filippo inzaghi

ARTICOLI CORRELATI:

Il Foggia si sente già in Serie C
Il Foggia si sente già in Serie C
Daniele Mannini fa gli auguri al Pisa
Daniele Mannini fa gli auguri al Pisa
Lukaku rapito dall'Inter:
Lukaku rapito dall'Inter: "Mai avuto dubbi su dove andare"
 
Eleonora Boi, il fascino della giornalista
Michela Persico, la modella-giornalista
Zaira Nara e Wanda Nara: il derby della sensualità
Con Wanda Nara la vita è meno amara