Benevento, Caldirola non ha dubbi sulla ripresa

"Gli esperti indicheranno regole meticolose" ha detto il difensore del club sannita.

19 Maggio 2020

Anche la Serie B è in attesa di capire se e come potrà ripartire dopo lo stop per la pandemia di coronavirus. Per Luca Caldirola, difensore del Benevento capolista, è ora di sciogliere ogni riserva: "Bisogna andare avanti - ha dichiarato nel corso di un'intervista a 'Radio Punto Nuovo' -, se non si dovesse riprendere la situazione diventerebbe ancora più problematica per quanto riguarda lo sport. Se si ricomincia, i vari medici e le persone che si occupano dei rischi indicheranno regole meticolose".

"Ovviamente non c'è il rischio zero - ha aggiunto Caldirola -, puoi contagiarti anche al bar, al ristorante. Le società per mandarci in ritiro hanno da affrontare dei costi, siamo professionisti e non stiamo in giro tutto il giorno: campo e famiglia, non c'è rischio di contagio".

Il difensore ha poi parlato dei verdetti finali del torneo cadetto e dell'obiettivo promozione, che sembrava a un passo all'epoca dello stop, ormai oltre due mesi fa: "La meritocrazia farà il suo corso, l'anno prossimo giocheremo in Serie A".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAddio Maradona, commovente Mertens:
Addio Maradona, commovente Mertens: "Scusami"
©Getty ImagesLeonardo Pavoletti, la situazione è complessa
Leonardo Pavoletti, la situazione è complessa
©Getty ImagesMaradona, lo sconcerto di Arrigo Sacchi
Maradona, lo sconcerto di Arrigo Sacchi
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina