Bayern, la partenza è falsa

Solo 2-2 interno per la squadra di Kovac nella prima di Bundesliga: Lewandowski non basta.

Il Bayern chiude nel peggiore dei modi la settimana che l’ha visto protagonista sul mercato grazie all’acquisto di Ivan Perisic e a quello, da formalizzare, di Philippe Coutinho.

La squadra di Kovac non è infatti andare oltre il 2-2 interno contro l’Hertha Berlino nella prima giornata di Bundesliga. Per i bavaresi doppietta di Lewandowski, al 24’ e al 60’, inframmezzata dall’uno-due dell’Hertha che ha spaventato i tifosi di casa: in gol Lukebakio al 36’, ma è decisiva la deviazione di Ibisevic, e Grujic al 38’. Poi lo stesso serbo procura il rigore del 2-2. Bayern, parso troppo sbilanciato in avanti, è stato poco pericoloso nel finale.

Il Bayern non mancava l'appuntamento con la vittoria alla prima giornata dal 2011.

Lewandowski

ARTICOLI CORRELATI:

Giulini:
Giulini: "Rivolevo Allegri a Cagliari"
Moggi e il retroscena su Conticchio
Moggi e il retroscena su Conticchio
Daniele Faggiano si schiera sulla ripartenza
Daniele Faggiano si schiera sulla ripartenza
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena