Bari e Cesena sprecano l'occasione

4 Aprile 2016

Termina senza reti e con poche emozioni il super-posticipo della 13a di ritorno di Serie B. Al "San Nicola" il Bari, macchina da gol negli ultimi turni, si è bloccato di fronte all’organizzazione del Cesena, che strappa un punto che vale oro considerando l’emergenza con cui la squadra di Drago aveva affrontato la gara per le assenze di Renzetti, Kone, Falco, Sensi, Improta e Ragusa.

Deluse quindi le aspettative dei quasi 30.000 tifosi che hanno gremito gli spalti. Le due squadre proseguono comunque la marcia a braccetto al terzo posto con 54 punti, insieme a Spezia e Novara.

Sterile il predominio territoriale del Bari, uscito alla distanza dopo 30’ equilibrati, ma alla fine né Micai, né Gomis hanno dovuto effettuare vere parate, eccetto una conclusione di Ciano a fine primo tempo, sventata dal portiere del Bari. Da dimenticare la ripresa, piena di buone intenzioni, ma priva di occasioni anche dopo l’ingresso nel Bari di Puscas per Maniero.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Alisson, robe da matti: fa gol di testa al 95'
Alisson, robe da matti: fa gol di testa al 95'
©Oreste Vigorito passa la palla a Inzaghi. Simone
Oreste Vigorito passa la palla a Inzaghi. Simone
©Simy nuovo idolo dei cagliaritani:
Simy nuovo idolo dei cagliaritani: "Siamo dei professionisti"
 
Alisson fa gol di testa! Le foto
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto