Atalanta, Gasperini: "Noi come Fiorentina e Torino"

"Le giornate sono state cinque, ma il valore è già ben definito".

24 Settembre 2021

Il tecnico dell'Atalanta è intervenuto in conferenza stampa.

Intervenuto in conferenza stampa, Gian Piero Gasperini ha tirato le somme di questo avvio di campionato: "Le giornate sono state cinque, ma il valore è già ben definito. Inter, Milan e Napoli hanno sicuramente qualcosa in più. Inutile che continuiamo a parlare di scudetto. Fiorentina e Torino sono nella stessa fascia nostra. È chiaro che cercheremo di migliorarci sperando che qualcuno inciampi. Anche la Juve, partita male, potrà risalire. Non dobbiamo guardare la classifica, la guarderemo più avanti. Sarà un campionato durissimo per tutte le squadre, si sono rafforzate tutte. Dobbiamo recuperare un po' di umiltà e pensare partita dopo partita. Domani andiamo ad affrontare una squadra forte, nonostante le cessioni".

"L'Inter ha fatto parecchi gol anche su palla inattiva. Dobbiamo cercare di limitarli e dobbiamo mettere del nostro per dar fastidio a loro, altrimenti rischi di subire. In ogni partita tutte le squadre sono in grado di segnare, c'è un cambiamento di mentalità. Anche le squadre meno forti in attacco hanno delle risorse per poter cambiare il risultato".

"Quando dovevo salvarmi con Crotone e Genoa giocavo con quattro esterni. Potrei farlo, ma se lo fai con gli attaccanti hai un atteggiamento, con esterni di difesa un altro. Ma ogni partita ha la sua storia. A Salerno Zappacosta ha giocato bene, ha creato delle situazioni offensive" ha concluso il timoniere della Dea.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Rai InterSpac, novità in arrivo per l'iniziativa di Carlo Cottarelli
InterSpac, novità in arrivo per l'iniziativa di Carlo Cottarelli
©Getty ImagesLa serie C chiede maggiore attenzione
La serie C chiede maggiore attenzione
©Getty ImagesLesione al menisco per Rolando Mandragora
Lesione al menisco per Rolando Mandragora
©sportalDaniele Orsato incassa il plauso di un ex collega
Daniele Orsato incassa il plauso di un ex collega
©Silvio SeghedoniTeramo e Gubbio pareggiano anche con i cori offensivi: multati
Teramo e Gubbio pareggiano anche con i cori offensivi: multati
©Getty ImagesJosé Mourinho ne ha un po' per tutti
José Mourinho ne ha un po' per tutti
 
Kosovare Asllani, le foto della bellissima calciatrice
I calciatori svelano i loro idoli: le foto (volume III)
Juventus-Roma 1-0, le pagelle
Lazio e Inter fuori controllo: le foto della rissa
Pernille Harder bella da impazzire: le foto
I calciatori svelano i loro idoli: le foto (volume II)
I calciatori svelano i loro idoli: le foto (volume I)
Gianluigi Donnarumma sbalordisce con un nuovo tatuaggio: le foto