Ascoli, ecco Abascal: le prime parole del nuovo tecnico

L'allenatore spagnolo ha preso il posto di Roberto Stellone.

Guillermo Abascal è il nuovo allenatore dell'Ascoli. Il tecnico spagnolo ha ottenuto così la 'promozione' dalla primavera dopo l'addio alla panchina della prima squadra di Roberto Stellone. Abascal, che proprio prima dell'arrivo di Stellone era stato allenatore ad interim per una sola partita, a febbraio, ha firmato un contratto fino al 2022, come annunciato sul sito ufficiale dei bianconeri.

Queste le prime parole del tecnico, al canale ufficiale della società: “La prima sensazione è stata di responsabilità nei confronti di un club che è fra i più antichi d’Italia. In secondo luogo ho sentito serenità, unita alla grande voglia di dare il massimo per il raggiungimento dell’obiettivo per una città che vive di calcio. Infine la voglia di trasmettere la nostra grande motivazione, mia e dello staff, ai ragazzi”.

Sulla ripresa del campionato, Abascal ha aggiunto: “Il nostro pensiero è di apprestarci a disputare un nuovo campionato, nel quale conterà la preparazione, che sarà sì corta, ma sarà così per tutte le altre squadre e quindi questo non deve essere un pretesto. Il nostro primo obiettivo è avere una mentalità vincente fin dal primo allenamento. Lavoreremo insieme, ma con la testa libera da tutto quello che è stato vissuto fino ad oggi, dovremo avere determinazione e mente spensierata. Inizia un nuovo campionato e da lunedì riprenderemo gli allenamenti di gruppo, nel rispetto del protocollo”.

Sul cammino della squadra, attualmente nella zona medio-bassa della classifica del campionato cadetto: “Ogni partita è uguale alle altre, non c’è una tabella di marcia. Conterà quanto il singolo saprà mettersi a disposizione del gruppo, conterà avere un atteggiamento tale da vendere cara la pelle, dobbiamo essere sempre convinti che sarà domani il giorno che potrà migliorarci: mai accontentarci di quanto fatto oggi”.

Guillermo Abascal

ARTICOLI CORRELATI:

L'Inter vince in rimonta
L'Inter vince in rimonta
Benevento ko, il Crotone si candida per la A
Benevento ko, il Crotone si candida per la A
Serie A, 2-2 show tra Napoli e Milan
Serie A, 2-2 show tra Napoli e Milan
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa