Ankara, tra i morti il papà di Umut Bulut

La strage di Ankara coinvolge e sconvolge anche il mondo di calcio. Tra le 37 persone morte nell'attentato suicida, ha perso la vita anche Kemal Bulut, il padre di Umut Bulut, attaccante del Galatasaray.
 
L'uomo è rimasto vittima di un'esplosione nei pressi di una fermata di un autobus, mentre faceva ritorno a casa, dopo aver assistito a Genclerbirligi-Galatasaray, ad Ankara. Suo figlio Umut aveva giocato per l'intera partita, finita 1-1.
 
La tragedia che ha coinvolto il nazionale turco ha toccato profondamente i suo compagni, tra cui l'ex Inter Wesley Sneijder, che su Twitter ha espresso le sue sentite condoglianze: "Sono terribilmente triste per te e per la tua famiglia. Le mie preghiere sono per voi".
 

ARTICOLI CORRELATI:

Il Milan si rialza con Rebic e punta l'Europa: Torino battuto
Il Milan si rialza con Rebic e punta l'Europa: Torino battuto
Problemi a un polpaccio: Musacchio rifiuta il cambio
Problemi a un polpaccio: Musacchio rifiuta il cambio
Lazio da scudetto? L'opinione di Lucas Leiva
Lazio da scudetto? L'opinione di Lucas Leiva
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium