Allegri: “Prova di forza, così anche in Champions”

"Higuain è uno dei centravanti migliori al mondo e per fortuna gioca con noi".

28 Ottobre 2017

Massimiliano Allegri analizza a caldo la vittoria di San Siro: "La squadra ha gestito bene la palla, abbiamo fatto qualche errore tecnico ma nel complesso i ragazzi sono stati veramente bravi. Dovevamo fare una prova di forza per la tradizione del match, per la rivalità tra i due club e poi perché giocare a San Siro è sempre difficile. Abbiamo fatto una grande fase difensiva, abbiamo subito solo su quel tiro di Kalinic a fine primo tempo. I primi dieci minuti  eravamo poco reattivi mentre il Milan è stato bravo a pressarci alto. Poi dopo la squadra ha preso le misure giuste e il match è cambiato. Se giochiamo così anche martedì ci sono buone possibilità di vincere anche se sarà una sfida diversa".

"Higuain ritrovato? Doveva solo trovare una condizione migliore, durante la sosta si è allenamento molto bene e ha fatto una partita bellissima. Non si deve fermare qui, questo per lui deve essere un punto di partenza. E’ uno dei centravanti migliori al mondo e per fortuna gioca con noi. In cosa deve migliorare Dybala? Deve continuare a giocare così, ha fatto una buona partita. Ha sbagliato qualche tiro dal limite, a volte poteva servire Higuain però deve solo ritrovare la miglior condizione. Ha bisogno di allenamento anche se è difficile farlo ogni tre giorni”, conclude a Premium.
 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesLazio, Simone Inzaghi si gode super Lazzari:
Lazio, Simone Inzaghi si gode super Lazzari: "Si merita tutto"
©Getty ImagesRoma, Fonseca stronca tutto:
Roma, Fonseca stronca tutto: "Erano gol da non prendere"
©Getty ImagesLuis Alberto e la Lazio schiantano la Roma: 3-0 nel derby
Luis Alberto e la Lazio schiantano la Roma: 3-0 nel derby
 
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto