Alfredo Aglietti punta le sue ex

Il tecnico dell'Entella scruta il calendario: "Le partite contro Ascoli e Novara saranno decisive".

L’Entella cade con onore a Bari, restando coinvolta nella lotta per non retrocedere in Serie C. Il tecnico dei 'Diavoli Neri' Alfredo Aglietti però è soddisfatto per la prova della squadra: "Oggi abbiamo fatto una grande partita, tenendo bene il campo contro una squadra importante. Micai ha fatto un miracolo all'inizio, penso che un punto ce lo saremmo meritato. Dobbiamo continuare con questo piglio, non sempre troveremo gli avversari che fanno gol con le prodezze sei singoli" le parole dell'allenatore toscano a 'Sky Sport'.

Ora però si guarda avanti e ad un futuro prossimo senza La Mantia, squalificato per lo scontro diretto contro l’Ascoli. Aglietti recrimina per l’ammonizione del centravanti e studia il calendario che prevede tre scontri diretti nelle ultime quattro partite, due delle quali contro squadre allenate in passato da Aglietti: "Secondo me l’ammonizione è esagerata, non lo colpisce in quel contatto. Dobbiamo pensare a fare più punti possibile, ad Ascoli sarà importante come lo sarà l’ultima a Novara”.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMihajlovic:
Mihajlovic: "Abbiamo fatto meglio del Napoli"
©Getty ImagesZlatan Ibrahimovic torna a pungere l'Inter
Zlatan Ibrahimovic torna a pungere l'Inter
©Getty ImagesInsigne e Osimhen piegano il Bologna
Insigne e Osimhen piegano il Bologna
 
Juventus-Lazio 3-1, le pagelle
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle