Addio a Giovanni Custodero, il “calciatore guerriero”

Il ragazzo, dopo aver lottato per quattro anni contro un sarcoma osseo, si è spento nella notte tra sabato e domenica.

12 Gennaio 2020

Il calcio dice addio a Giovanni Custodero. Il "calciatore guerriero" di Fasano si è spento a 27 anni nella notte tra sabato e domenica, dopo aver lottato per quattro anni contro un sarcoma osseo. Il ragazzo, che aveva subito l'amputazione di una gamba ed era stato costretto a cinque interventi chirurgici, oltre a sedute di chemio e radioterapia, alcuni giorni fa aveva scelto la sedazione profonda.

Sui social Giovanni si era così rivolto un'ultima volta ai suoi followers: "Spero di essere stato di aiuto per molte persone. Voglio per l'ultima volta ringraziarvi per ciò che siete stati, siete e sarete sempre: la mia forza". Prima della malattia giocava nel Cocoon Fasano calcio a 5, nel ruolo di portiere.

©Instagram

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesRoma, sconfitta e polemiche: Fonseca parla chiaro
Roma, sconfitta e polemiche: Fonseca parla chiaro
©Getty ImagesMilan, Pioli fa il punto sui giocatori ko
Milan, Pioli fa il punto sui giocatori ko
©Getty ImagesIl Milan si rialza, Roma ko. Ma preoccupano gli infortuni
Il Milan si rialza, Roma ko. Ma preoccupano gli infortuni
 
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle