Vucinic: “Situazione complessa”

"Solo due squadre, Venezia e Milano, hanno infatti già la certezza di essersi assicurate i playoff" osserva il coach della Scandone.

29 Marzo 2019

L’head coach della Sidigas Scandone Avellino, Nenad Vucinic, sa che non sarà facile tornare da Pesaro con i 2 punti.

“Domenica ci attende un altro match molto importante: mancano attualmente solo sette partite al termine della stagione regolare e la situazione, per la maggior parte delle squadre del campionato, è complessa. Solo due squadre, Venezia e Milano, hanno infatti già la certezza di essersi assicurate i playoff mentre le altre si dividono tra chi lotta per un posto nella fase di postseason e chi, invece, per la salvezza. Tra i team nella parte bassa della classifica c’è chi, come Pesaro, si sta rinforzando grazie a nuovi innesti” racconta il timoniere degli irpini.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Foto SpottinoMessina:
Messina: "Non è per nulla una coincidenza..."
©Getty ImagesOlimpia Milano, cento sberle dal Fenerbahce
Olimpia Milano, cento sberle dal Fenerbahce
©JB Casale MonferratoJuan Marcos Casini, nuova tappa italiana
Juan Marcos Casini, nuova tappa italiana
 
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle