Virtus Bologna, occhi puntati sull’ex biancorosso Napier

L’avventura dello statunitense con l’AX è ormai conclusa

Solo qualche settimana fa alzava al cielo il suo secondo Scudetto con la casacca dell’Olimpia Milano. Ora, nel suo futuro, ci potrebbe essere proprio la squadra che ha battuto in finale, ossia la Virtus Bologna. Stiamo parlando di Napier, playmaker che ha ormai concluso la sua avventura con la casacca biancorossa e sta cercando una nuova sfida professionale.

Classe 1991, l’ex stella di UConn ha dimostrato, almeno per quanto concerne la LBA, di essere un playmaker di altissimo livello. Coach Banchi è alla disperata ricerca di un “regista” che possa aiutare la sua squadra e, tra i nomi papabili, ci sarebbe anche quello del 32enne playmaker statunitense con cittadinanza portoricana.

Al momento, Napier, sempre piuttosto attivo sui social, non ha svelato nulla riguardo al suo futuro. Sicuramente vorrà giocare in un club che faccia l’Eurolega e che possa anche puntare a vincere qualche trofeo. Il vero ostacolo potrebbe essere l’ingaggio, considerato che Napier ha sempre richiesto uno stipendio importante ai club che hanno deciso di puntare su di lui.

La sensazione è che, a stretto giro, ne sapremo di più sul futuro di Napier. La Virtus Bologna, secondo il Corriere dello Sport, potrebbe anche chiedere un extra budget alla società per metterlo sotto contratto e farne il play titolare della squadra.

Articoli correlati

P