Tanjevic: "La Serie A rinasce con due stranieri per squadra"

"Gli italiani costano troppo? Balle".

1 Giugno 2020

In una intervista a Il Piccolo, Bogdan Tanjevic ha descritto la sua ricetta per la rinascita della Serie A dopo il dramma Coronavirus: "Penso che si andrà verso un campionato a 16 squadre, perché 18 erano troppe. Con Milano e Bologna presenti, ancora per poco... Se l'Euroleague vuole allargare a 20 club la competizione, le partite saranno talmente tante che Milano e Bologna dovranno fare una scelta".

"Il mercato? Ridurrei a due gli stranieri nel nostro campionato, predispondendo quindi i procuratori a dover agire secondo regime di libera concorrenza con molti meno posti per impegnare i propri assistiti. Gli italiani costano troppo? Balle, o se anche così fosse basta porre un "salary cap" per loro, così che i procuratori non giocherebbero al rialzo per i pezzi pregiati".

"Bisogna tornare all'essenza del gioco, serve una rivoluzione, una sanificazione del movimento. Quando c'era il regime dei due stranieri i club italiani vincevano tutte le coppe e producevano talenti".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesBasket, le decisioni del Giudice Sportivo
Basket, le decisioni del Giudice Sportivo
©Getty ImagesPetrucci:
Petrucci: "Spadafora ha offeso i presidenti federali"
©Getty ImagesOlimpia, a rischio la gara con lo Zenit
Olimpia, a rischio la gara con lo Zenit
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa