Scola saluta Milano ma non l'ltalia

"Andare in un altro club italiano sarebbe l'opzione migliore" sottolinea l'esperto argentino.

12 Giugno 2020

Luis Scola saluta l’Olimpia Milano ma non il basket di casa nostra. “Andare in un altro club italiano sarebbe l’opzione migliore” sottolinea l’esperto argentino in un’intervista concessa al Corriere della Sera.

“Se quella di Valencia dovesse essere la mia ultima partita sarebbe un po' triste. Ma va bene ugualmente, quello che dovevo fare in 25 anni di carriera l'ho fatto. sono in pace con me stesso. So solo che non potrei accettare di essere un giocatore a mezzo servizio. Conosco solo due velocità: o il 100% o lo 0%. Se dovessi capire che non posso dare il 100%, allora smetterei subito. Mi do qualche giorno per pensarci” aggiunge Scola.

©Getty Images

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato all'1 agosto
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato all'1 agosto
©Getty ImagesTokyo 2020, rivivi i 100 metri di Jacobs: guarda il video
Tokyo 2020, rivivi i 100 metri di Jacobs: guarda il video
©Getty ImagesTokyo 2020, Jacobs mostruoso: medaglia d'oro
Tokyo 2020, Jacobs mostruoso: medaglia d'oro
©Getty ImagesTokyo 2020, Tamberi, un oro da leggenda
Tokyo 2020, Tamberi, un oro da leggenda
©Getty ImagesTokyo 2020, strepitoso Marcell Jacobs: è in finale
Tokyo 2020, strepitoso Marcell Jacobs: è in finale
©Getty ImagesTokyo 2020, medaglia d'oro per Zverev
Tokyo 2020, medaglia d'oro per Zverev
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle